P.O.N. Marconi: esercizi – Tra neve e granate

13/11/2019 1 Di Diarra

Tra neve e granate

In ginocchio

tra neve e granate

combatto una guerra senza armi.

 

Dall’alto dei cieli

un padre dimenticato

manda segnali di fumo.

 

Cullata dalle urla

di speranze in fiamme

cerco conforto nel sonno;

incubi premonitori

di un domani incerto

mostrano fantasmi del passato

che si confondono

tra i corpi.

 

In un frangente rosso scuro

come sangue su tela

fiocchi di cenere

seppelliscono il mio corpo inerme.

 

Diarra Thioune