P.O.N. Marconi: esercizi di scrittura – Caviardage

08/12/2019 0 Di Giancarlo

Con oscure parole

riveliamo la nostra morte

quotidiana

non possiamo muoverci

immersi nell’inutile meccanismo

della totalità.

Troppe analogie,

il verso fugge, resta la percezione

di una misteriosa bellezza.

 

(Giulia Gridelli)