Categoria: Libri e altro

«MANE», di Rolando D’Alonzo

MANE,
Tabula fati, 2018

Postfazione di Giancarlo Giuliani:

Dopo la lettura delle poesie di Rolando D’Alonzo, resta la sensazione di aver vissuto un’esperienza letteraria importante. La mano giace sul bianco, ci si chiede quasi perché scrivere su qualcosa che va solo letto, fatto proprio, accolto in sé, parola per parola.
Un viaggio tra i marosi di un linguaggio alto, denso di metafore, con improvvise aperture di canto e insistiti ritorni sulle pieghe dell’animo.… Leggi tutto

Di Giancarlo 08/07/2018 0

Corso DAMS al Marconi

Man Ray – da “Les six masques voyantes” 1970 litografia, numerata 58/80 cm 50 x 70 –  Studio Marconi, Milano 1970 – Firmata. Collezione privata Giancarlo Giuliani

Corneille Guillaume Beverloo (Liège 1922 – Auvers-sur-Oise 2010), Femme à la fleur, litografia firmata a mano e numerata. Copia 88/100. Dimensioni immagine: 41×30. Collezione privata Giancarlo Giuliani

Concetto Pozzati, Chalet delle rose, rotoflessografia su lastra rigida in alluminio – 1972, Multipli Jabik – Tiratura: 2100 – Collezione privata Giancarlo Giuliani

Emilio Scanavino, Dall’alto in basso, serigrafia su lamiera, 55×75, Multipli Jabik,1972,  tiratura 2100 – Collezione privata Giancarlo Giuliani

Nel nono incontro del corso PON – DAMS “Codici trasversali” si è parlato di arte come sberleffo, provocazione, spinta all’innovazione.… Leggi tutto

Di Giancarlo 06/06/2018 0

Officina Marconi: Bruno Cafarelli

Vorrei essere Charles Bukowski!
Se fin da piccolo
il mio mito era Kurt Cobain
con l’uomo tigre
e Bud Spencer,
adesso è solo Charles Bukowski

Per quanto sia nostalgico
sono sempre stato
schiavo dei miei limiti
sono cappuccetto rosso
perso in questi sottoboschi artistici.

Vivo nel ventre della paranoia
Credici
mi dicono,
credici
e arriverai
alla Bocconi
o a Sanremo,
oppure ad Amici
a baciare il culo alla de Filippi

Fidati,
mi dicono,
fidati,
ce la fai.… Leggi tutto

Di Giancarlo 30/03/2018 0

Officina Marconi: prove di traduzione. Cristofer Orsini

Esercizio di traduzione da una poesia di Giancarlo Giuliani

Il poeta malato
Occorre spingersi oltre le colline
mentre la luna allaga il cielo
e i colori dormono sotto la neve.
Sulla soglia di una perdita
l’aria si fa densa di echi
e la vita resta sospesa
mentre l’ala del dolore
solca il buio e ci dona una luce
senza calore: in essa perdiamo
la nostra innocenza, percorriamo
il mare di tutte le vite vissute,
ma il ricordo muore al fiorire
del giorno e il volo
si fa passo pesante, vano
rincorrere un sogno smarrito.
Leggi tutto
Di Giancarlo 28/03/2018 0

Brainframes

Derrick De Kerkhove, Brainframes, Bologna, 1993 (immagine in evidenza tratta da Wikimedia Commons)

 

  1. L’oggetto-libro

Un agile volumetto in brossura, di meno di 200 pagine, di dimensione tascabile. Copertina dal design accattivante, corpo tipografico chiaro e ben spaziato. Suddivisione in paragrafi fatta in modo tale da facilitare la lettura e la comprensione del testo.Leggi tutto

Di Giancarlo 21/12/2017 0

Florideo Matricciano: Oltre il mare Lizeh

Florideo Matricciano, Oltre il mare Lizeh, 37 copie numerate e firmate, 2017, Fuori Commercio

Nota dell’autore:

In Oltre il mare Lizeh parola e scrittura muovono da posizioni liminari, di confine, che si esplicitano attraverso un irripetibile, specifico, soggettivo ‘sostare sulla soglia’ (l’istante iniziale, predittivo a volte del transito) nel farsi vissuto ed esperienza del limite … della comunicazione, del linguaggio, del sé e del contatto.… Leggi tutto

Di Giancarlo 10/11/2017 Off