Vai al contenuto

2 thoughts on “Accoglienza

  1. Giancarlo

    È bello immaginare un mondo "aperto", "accogliente". Oggi è facile insultare chi spera in un futuro diverso. Nel migliore dei casi, siamo "radical chic". Ma è bello esprimere il proprio NO al rifiuto, ai muri, all'ignoranza supponente di chi grida solo slogan atti a guadagnare facili consensi.

  2. Eowyn Milis

    Da sempre il mare è il mio personale album di ricordi. Mi piace sfogliarlo al mattino presto, specie quando c'è vento e le onde s'infrangono rumorosamente sugli scogli. Quando, dopo un acquazzone, l'acqua si ritira, la spiaggia sembra dilatarsi e lui, il mare, se ne sta sulle sue, offeso e malmostoso. La linea dell'orizzonte in cui quella distesa di onde un po' inquietante sconfina nel cielo mi parla di quando, bambina, giocavo a riva da sola e costruivo castelli di sabbia bagnata. Mi rassicura, forse un po' malinconicamente, e mi parla di mia madre, che io fingevo di non sentire quando m'intimava a squarciagola di uscire di lì. Per me, il mare nostrum è sempre stato amico. Forse perché è un mare chiuso. Chissà. Mi ha sempre dato l'idea di un contorno di forme, definite da coste e porti, su cui tutti ci affacciamo, come su una gigantesca piazza. La piazza è uno spazio comune. Così anche il mare, nel mio immaginario di bambinetta, non sempre ligia, alle prese con la geografia. Per lungo tempo sono stata fiera della legge del mare e dei miei connazionali, della loro capacità, in barba a tutti i problemi e i distinguo, di tirare fuori (letteralmente!) le barche e andare ad aiutare qualche sconosciuto. Di cui non si sa nulla, mai, neppure il nome, tranne il fatto che è meno fortunato di noi. Oggi, ogni volta che guardo il mio mare, mi sembra violato. Lordato. Del sangue dei disperati, dello scandalo di chi "ma non li possiamo accogliere tutti noi", delle lacrime che l'hanno trasformato in un gigantesco cimitero senza lapidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

“Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie nel rispetto della privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.”

Chiudi