Vai al contenuto

1

La forza della pulsione ha infranto
il limite, ma abbiamo preferito
darle il nome di schizofrenia.

Il desiderio non ammette
interpretazione, affonda le radici
nelle infinite concatenazioni
sociali, vi trova la ragione
della propria esistenza. Abbiamo
scritto la fine di ogni gerarchia,
liberato il flusso di vita di cui nessuno                                                                            aveva ricercato la causa, atto
deflagrante delle nostre paure.

Ora sappiamo che il male sottile
della ricerca di ordine ha minato
la libertà della pulsione
e generato nuovi idoli nel nome
ingannevole della sicurezza.… Leggi tutto

MANE,
Tabula fati, 2018

Postfazione di Giancarlo Giuliani:

Dopo la lettura delle poesie di Rolando D’Alonzo, resta la sensazione di aver vissuto un’esperienza letteraria importante. La mano giace sul bianco, ci si chiede quasi perché scrivere su qualcosa che va solo letto, fatto proprio, accolto in sé, parola per parola.
Un viaggio tra i marosi di un linguaggio alto, denso di metafore, con improvvise aperture di canto e insistiti ritorni sulle pieghe dell’animo.… Leggi tutto

2

È sempre più difficile dire di no, quando tutti dicono di sì, anche coloro che fingono disdegno, ma badano bene a difendere il proprio orticello di vantaggi, rendite di posizione, visibilità condita di vuote parole, di frasi banali e prive di sostanza, slogan che superano il muro, direi, del decoro. Si è sempre pronti a scortare il vincitore, quando non si riesce a salire sul suo carro.… Leggi tutto

1

     logo disegnato da Luca Macerata

Per 10 incontri di 3 ore ciascuno, si è tenuto presso il Liceo Marconi di Pescara un corso di Arte-Musica-Scrittura. Si riportano di seguito i contenuti degli incontri:

1.

Dopo la discussione inziale, viene presentato agli iscritti il primo movimento della sinfonia Patetica di Ciaikovskij. Si fa notare come le quattro note iniziali siano la base dell'intero movimento, del quale si fornisce una guida all'ascolto, assai particolareggiata e con indicazione dei minuti nei quali intervengono le variazioni create dall'Autore.Leggi tutto

Man Ray - da “Les six masques voyantes” 1970 litografia, numerata 58/80 cm 50 x 70 -  Studio Marconi, Milano 1970 - Firmata. Collezione privata Giancarlo Giuliani

Corneille Guillaume Beverloo (Liège 1922 - Auvers-sur-Oise 2010), Femme à la fleur, litografia firmata a mano e numerata. Copia 88/100. Dimensioni immagine: 41x30. Collezione privata Giancarlo Giuliani

Concetto Pozzati, Chalet delle rose, rotoflessografia su lastra rigida in alluminio - 1972, Multipli Jabik - Tiratura: 2100 - Collezione privata Giancarlo Giuliani

Emilio Scanavino, Dall'alto in basso, serigrafia su lamiera, 55x75, Multipli Jabik,1972,  tiratura 2100 - Collezione privata Giancarlo Giuliani

Nel nono incontro del corso PON - DAMS "Codici trasversali" si è parlato di arte come sberleffo, provocazione, spinta all'innovazione.… Leggi tutto

Mi ricordo.

Al bagliore di un sole di seconda classe, io mi ricordo.

Alla morte non si addice che il fuoco fatuo del neon.

O spereresti che una puttana possa ambire a tanto?

Chanel numero cinque mascara blu

cola come un rigagnolo

giù giù, sulla guancia, sotto il mento

Le lacrime della processione di Pasqua

di Nostro Signore Marilyn Manson.

Sorridi, bellezza!… Leggi tutto

Quest'anno saranno 50 anni dal Sessantotto. Immagino le celebrazioni e le condanne, le interviste a raffica, le nostalgie velate di alterigia, quell'alterigia troppo spesso tipica di quelli che "hanno fatto il Sessantotto" e portano questa affermazione come una sorta di permesso permanente di dire sciocchezze.

Mi avete chiesto a suo tempo di Lotta Continua, di come fosse manifestare per le strade, in quei tempi velati dal fascino di tanti racconti.… Leggi tutto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

“Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie nel rispetto della privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.”

Chiudi